mercoledì 6 aprile 2011

Aznar chiede all’Occidente di aggredire Cuba come la Libia

L’ex presidente del Governo spagnolo José María Aznar ha assicurato, riportato da  Europa Press, che “non vale fare una cosa in Libia e il contrario a Cuba” perchè il “valore della libertà è universale” e quindi non si può applicare “a beneficio d’inventario” o per “convenienza”.

Senza vergognarsi ha chiesto all’Occidente che invada Cuba, in nome della “libertà” e della difesa dei civili innocenti (sigh!).

Il piccolo genocida, che ha accompagnato George W. Bush nelle sue campagne di guerra, torture, sequestri e voli segreti, e che si è aggiudicato il meritato soprannome di ‘Piccolo Fuhrer’,  ha detto queste bestialità in una manifestazione a Torrejón de Ardoz (Madrid), dove la presidentessa della Comunità di Madrid, Esperanza Aguirre ha espresso il suo assenso.

Aznar ha spiegato la sua teoria su perchè l’Isola si merita una corrispondente quota di bombe. “La necessità di libertà, ha detto, non è un privilegio di pochi, ma è un diritto di tutto il mondo”.

Ha aggiunto che i libici hanno lo stesso diritto alla libertà dei cubani e che le vite dei cittadini dei due paesi venno protette ugualmente. Gli è mancato poco di aggiungere ‘con le bombe’.

Poi ha dichiarato, per essere degno del suo generale in capo Bush: “La libertà di quelli che vogliono essere liberi in un paese, è la stessa di quelli che vogliono essere liberi in un altro paese e le vite che si devono proteggere in un paese sono le stesse che vanno protette in un altro paese”.

Anche se non ha citato l’Iraq, ancora occupato dagli Stati Uniti grazie ai suoi sforzi, ha indicato che quando si deve prendere la difficile decisione d’intervenire in un paese, questo va fatto, perchè si possano evitare mali peggiori.

Ma si deve decidere anche quali saranno le conseguenze se non si attuerà con tutta la decisione e la determinazione, perchè quando si tratta di proteggere vite civili, quella che non si può applicare è una politica che permetta di lasciare al potere coloro che minacciano la libertà di questi civili...

Finalmente, riferendosi all’intervento della coalizione internazionale in Libia, ha assicurato che: “In questo momento ci sono molte cose che dipendono dal successo di molta gente e io desidero che si produca questo successo”, ha detto ancora.

Aznar si è dimenticato che è stato lui ad aprire le porte dell’Europa a Gheddafi, che sino alle rivolte in Medio Oriente è stato suo amico.

Il piccolo Fuhrer ha visitato Tripoli nel 2003, affascinato da Muamar el Gheddafi, che gli regalò un cavallo di razza araba chiamato “Raggio del leader”.

Oltre che fascista questo spagnolo è un ipocrita e traditore.

Che un fulmine incenerisca l’animale, lui certamente, non il povero cavallo innocente!

(Traduzione Granma Int.)

Fonte

2 commenti:

Massimilano ha detto...

Aznar crepa. Fascista infame. Ma la cosa più grave, è che, seppur con toni più moderati l'abbia detto Niki S-Vendola! quello che dovrebbe essere il Leader della Sinistra, che fino a ieri elogiava e sosteneva Cuba, ha dichiarato che dopo le vicende libiche anche Cuba non può tirarsi indietro rispetto alle proprie responsabilità! Bha! Ipocrisia e Opportunismo occupano tutte le poltrone, da Sinistra a Destra. IO STO CON CUBA! LIBERA E RIVOLUZIONARIA!

Lioneisy Savon ha detto...

Tu tienes razones por lo que dices...A pesar que Cuba es un pais que ha sufrido y esta sufriendo mnucho por mano de los Estados Unidos y no merece esto, por desgracia estan muchas gente en UE como Aznar, y guzanos como Giordano Lupi aqui en Italia, que siguen hablando mierda de la isla mas bella del planeta...Yo soy de parte, obviamente, sendo 100% cubana...Gracias amigo de Cuba por tu solidaridad y por tu comentario.

Posta un commento

=============================================================

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UN BLOG ALLA SCOPERTA DELLE PROPRIE IDEE

"La verità non è il bene assoluto, ma ciò che noi, in coscienza, nel corso di una nostra personale ricerca, e a seconda del livello di evoluzione e consapevolezza raggiunti, di volta in volta preferiamo ed eleggiamo come tale".


Follow us on FB!

Havana time

Rome time

Tourism in Cuba (video)

Related videos

Loading...

POST PIU' POPOLARI

SLIDESHOW

GET LOGO OF CUBA-ITALIA BLOG

Aggiungi il widget di Cuba-Italia blog al tuo sito. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE CODICE e aggiungilo come gadget HTML/JAVA SCRIPT (piattaforma Blogger):

<a href="http://cuba-italia.blogspot.com">
<img src="http://i1006.photobucket.com/albums/af182/giorgi-one/
LOGO_blog_7_little_crop.jpg" alt="Logo Cuba-Italia blog"
border="0" /></a>

Ed ecco come apparirà il logo sul tuo sito o blog:

Logo Cuba-Italia blog

Se hai un sito o un blog e sei interessato allo scambio link, scrivimi una EMAIL con il codice del tuo banner.

Recent Posts