martedì 6 settembre 2011

La Cuba di Current TV

La Virgen de la Caridad del Cobre.

Questo video è stato pubblicato nel 2008 e non è affatto aggiornato. Nel frattempo in 3 anni molte delle cose che qui vengono criticate sono state corrette dal governo cubano. Certo Cuba è e rimane un paese chiuso in difesa...ma non certo per colpa sua...E' a causa dell'isolamento internazionale imposto dal criminale embargo voluto dagli Stati Uniti. Quasi tutti i cubani lo sanno, capiscono che la vita sull'isola non è facile ma ne accettano giocoforza le conseguenze, spesso col sorriso sulle labbra, sempre con dignità...Ci sono poi altre campane, come Yoani Sanchez o il giovane che si nasconde dietro questa intervista, che evidentemente non l'hanno ancora capito o semplicemente non ce la fanno più a resistere. E' comprensibile da un certo punto di vista, ma sbagliano a dare tutte le colpe al regime castrista, perché queste stanno a monte. Perché se andiamo al di là delle apparenze, se scaviamo in profondità, c'è molta più libertà a Cuba che in qualsiasi paese europeo dove, per mancanza di etica pubblica o morale, straripano ogni tipo di leggi e regolamenti a disciplinare ogni singolo momento e movimento della nostra vita. Ma ci siamo mai chiesti a cosa servono veramente tutte queste regole? Il potere le usa per tenere i cittadini il più lontano possibile da idee di rivolta o principii di messa in discussione del sistema.

The Cuba You Don't See - El Verdadero Cuba



This video contains copyrighted material. Such material is made available for educational purposes only. This constitutes a 'fair use' of any such copyrighted material as provided for in Title 17 U.S.C. section 106A-117 of the U.S. Copyright Law. Source: http://liveleak.com/view?i=905_1246117648


Cuba, una speranza per il mondo
E' talmente chiaro e lampante quello che vogliono ottenere gli Stati Uniti con un embargo che dura ormai da mezzo secolo: che la gente a Cuba si stufi e sovverta il sistema dall'interno. Un embargo partorito e perpetuato da menti diaboliche degne dei peggiori torturatori di Guantanamo, una strategia questa che il gigante statunitense ha usato e usa tuttora in tantissimi paesi del mondo fatti oggetto di manovramenti strategici funzionali agli interessi economici USA (con i dovuti aggiustamenti attuali, vedi il ruolo recentemente ricoperto da Internet nella propaganda condotta dai servizi segreti nordamericani nel Maghreb e che ha acceso la miccia delle rivolte in tutta quell'area geografica). Ma Cuba non è l'Egitto o la Libia, dove l'ignoranza tra la popolazione ha imperato per espresso volere dei Rais al potere. Cuba è un paese acculturato e consapevole, che si prende cura dei propri cittadini a cominciare dalla sanità e dall'importanza che viene data alla scuola e alla cultura, un sapere in tutti i campi che è consapevolezza e fonte primaria di dignità umana e sociale. E' per questo soprattutto che la diabolica strategia statunitense di sovvertimento dall'interno, nonostante i ripetuti tentativi, non ha fatto breccia. E non funzionerà neanche in futuro, finchè vivrà la dignità e l'orgoglio dei protagonisti della "Revolucion", finchè la sua onda lunga di passione perdurerà nelle menti e nei cuori dei suoi figli a imperitura memoria...E a beneficio di tutti quei cubani, eredi legittimi, che hanno saputo conservare incontaminata, con la caparbietà e il sorriso che li contraddistingue, la bellezza straordinaria di questa "isla" caraibica.

Nessun commento:

Posta un commento

=============================================================

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UN BLOG ALLA SCOPERTA DELLE PROPRIE IDEE

"La verità non è il bene assoluto, ma ciò che noi, in coscienza, nel corso di una nostra personale ricerca, e a seconda del livello di evoluzione e consapevolezza raggiunti, di volta in volta preferiamo ed eleggiamo come tale".


Follow us on FB!

Havana time

Rome time

Tourism in Cuba (video)

Related videos

Loading...

POST PIU' POPOLARI

SLIDESHOW

GET LOGO OF CUBA-ITALIA BLOG

Aggiungi il widget di Cuba-Italia blog al tuo sito. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE CODICE e aggiungilo come gadget HTML/JAVA SCRIPT (piattaforma Blogger):

<a href="http://cuba-italia.blogspot.com">
<img src="http://i1006.photobucket.com/albums/af182/giorgi-one/
LOGO_blog_7_little_crop.jpg" alt="Logo Cuba-Italia blog"
border="0" /></a>

Ed ecco come apparirà il logo sul tuo sito o blog:

Logo Cuba-Italia blog

Se hai un sito o un blog e sei interessato allo scambio link, scrivimi una EMAIL con il codice del tuo banner.

Recent Posts