domenica 12 settembre 2010

L'ORGOGLIO MUTO: IL DRAMMA OSCURATO DELL'ESPATRIATO CUBANO

di Lioneisy Savon

Vi racconterò la storia emblematica del cubano all'estero.

Generalmente il cubano ha nel suo DNA un lato teatralmente drammatico e quando esce dal suo paese tende a parlare male di Cuba, dicendo che lì si passa la fame, si viene trattati male, non si è liberi e che c'è la dittatura...E ancora che non ci sono vestiti, che si vive male, che non si può parlare troppo di quello che succede nel paese sennò ti mettono in prigione...E ancora, che Fidel è un assassino che ha mandato ad uccidere un gruppo di persone solo perchè si erano ribellate al sistema...Insomma fanno di ogni cosa un dramma, infrangono anime e cuori ma poi alla fine...è tutta una strategia della pietà ben congegnata...tutte bugie ben raccontate! Alla fine quando la preda cade nella sua trappola il cubano comincia a dire: "sai, non ho soldi, qui la vita è dura"...E quando ottiene ciò che vuole se ne va subito a bere birra o in discoteca perchè solo così si sente soddisfatto.

Poi però, quando sente la parola di Fidel, il suo cuore comincia a battere a 100 per l'emozione e l'orgoglio...Solo che al di fuori quest'orgoglio e questa emozione non traspaiono, non si vedono perchè generalmente il cubano è emozionalmente codardo, ha paura di dimostrare apertamente quello che sente. Ciò che all'estero sopisce con tanta cura è il suo senso di apppartenenza al popolo cubano, il suo senso della patria, l'amore immenso per la propria unica e bellissima isola, un fiore nato dalle sofferenze di un popolo forte e unito che ha avuto il coraggio di difendere le sue idee a qualunque costo.

Il cubano all'estero sa di avere la coscienza sporca ma convive con questo sentimento profondo e tremendo tenendolo ben nascosto dentro. E' un rimorso immenso che non gli da pace, così che per riuscire a nasconderlo e a meglio camuffarsi sente il bisogno di parlare di nuovo male di Cuba e di Fidel. E così il rimorso aumenta, il circolo vizioso si chiude. In realtà in cuor suo egli desidera solo tornare nella sua isola ma non può...e questa è la cruda verità, è ciò che gli fa veramente male. Egli sa che non c'è rosa senza spina, ne rimpiange la bellezza unica e insostituibile.
Nessuno lo vede quando la notte va a letto e si ricorda del passato. Quante lacrime scendono sul suo viso, quanta nostalgia! Ma lui sa che è tardi per tornare indietro. Colpa delle sue menzogne, della sua ambizione di diventare ricco, di vivere una vita diversa che non gli appartiene...Ora se ne rende conto...Che pena! E' questo ciò che ha raccolto?

Sono molti i cubani che all'estero vivono male. Ad esempio i titoli di studio che hanno conseguito in patria spesso non sono riconosciuti in molti paesi europei. Cuba è bloccata a 360 gradi, isolata da ogni lato, dall'aria e via mare. Molte donne cubane espatriate si ritengono fortunate se riescono a impiegarsi umilmente e onestamente come badanti, per essere le serve di altri per poter mangiare. Anche loro in fondo in fondo sono pentite di essersene andate e di aver cospirato contro il proprio paese. Ma si sa, il cubano per un pò di soldi venderebbe anche sua madre!

Cubani speculatori, servi del mondo e non del proprio paese! Ma ci vogliamo rendere conto una buona volta che si stanno servendo di noi solo per fare guerra a Cuba e al suo scomodo, in quanto realizzato, ideale di società? Altrimenti non esisterebbe alcun cubano a vivere in nessun paese straniero. Ci facciamo trattare come marionette, che vergogna! A cosa sono servite le lezioni che ci hanno impartito i nostri grandi, da Fidel al Che', da Cienfuegos a Martì?! Dio mio, Che tristezza!

Nessun commento:

Posta un commento

=============================================================

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UN BLOG ALLA SCOPERTA DELLE PROPRIE IDEE

"La verità non è il bene assoluto, ma ciò che noi, in coscienza, nel corso di una nostra personale ricerca, e a seconda del livello di evoluzione e consapevolezza raggiunti, di volta in volta preferiamo ed eleggiamo come tale".


Follow us on FB!

Havana time

Rome time

Tourism in Cuba (video)

Related videos

Loading...

POST PIU' POPOLARI

SLIDESHOW

GET LOGO OF CUBA-ITALIA BLOG

Aggiungi il widget di Cuba-Italia blog al tuo sito. COPIA E INCOLLA IL SEGUENTE CODICE e aggiungilo come gadget HTML/JAVA SCRIPT (piattaforma Blogger):

<a href="http://cuba-italia.blogspot.com">
<img src="http://i1006.photobucket.com/albums/af182/giorgi-one/
LOGO_blog_7_little_crop.jpg" alt="Logo Cuba-Italia blog"
border="0" /></a>

Ed ecco come apparirà il logo sul tuo sito o blog:

Logo Cuba-Italia blog

Se hai un sito o un blog e sei interessato allo scambio link, scrivimi una EMAIL con il codice del tuo banner.

Recent Posts